TIM, FASTWEB, VODAFONE, WINDTRE: ILLEGITTIMA FATTURAZIONE A 28 GIORNI

Per aderire alla Class Action contattaci al 081.18677035 oppure scrivici a info@classactionitalia.it

PRATICA

L’Autorità Garante delle Comunicazioni(AGCOM) ha condannato le società Tim, Fastweb, Vodafone al pagamento di una medesima sanzione di euro 1.160.000,00 (unmilionecentosessantamila/00) (Provvedimenti n. 499/17, 500/17, 498/17) e la WINDTRE al pagamento di una sanzione di euro 2.320.000,00 (duemilionitrecentoventimila/00) (Provvedimento n. 494/17 ) per aver disatteso in danno degli utenti gli obblighi previsti in materia di rinnovo e fatturazione delle offerte di telefonia fissa e mobile su base mensile o suoi multipli. Le società infatti con pratica ingannevole e scorretta hanno leso il diritto della degli utenti di avere informazioni chiare e trasparenti.

La pratica commerciale descritta viola gli artt. 70 e 71 del Decreto Legislativo 1 Agosto 2003 n. 259 , “Codice delle comunicazioni elettroniche” in quanto “le comunicazioni pubblicate sui siti aziendali non hanno soddisfatto i requisiti di chiarezza, trasparenza e completezza delle informazioni previsti dalla normativa vigente, soprattutto riguardo alla precisa indicazione della variazione o meno dei volumi di traffico voce, SMS e dati scaturente dalla contrazione dei rinnovi delle offerte”. Le offerte quindi di rinnovo a 28 giorni “risultano carenti rispetto agli obblighi informativi nei confronti della clientela”.

La decisione dell’Autorità consente agli utenti di chiedere al Tribunale il risarcimento del danno con una class action a costi ridotti (art.140 bis). La legge 4 dicembre 2017, n. 172(di conversione del D.l. 16 ottobre 2017, n. 148) ha confermato poi “la cadenza di rinnovo delle offerte e della fatturazione dei servizi, ad esclusione di quelli promozionali a carattere temporaneo di durata inferiore a un mese e non rinnovabile, su base mensile o di multipli del mese” (Art. 19 quinquiesdecies).

FAQ

Per valutare il caso, compilare il form di contatto.

(condizioni del servizio)

Ho preso visione e accetto le condizioni di servizio

Dichiaro ai sensi dell'art.13 GDPR 2016/679, di essere stato informato che i dati personali contenuti nella presente dichiarazione saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell'ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa.

Il titolare del contratto di telefonia fissa e/o mobile con Tim, Fastweb, Vodafone, Windtre che prevede il rinnovo ogni 28 giorni


1) Copia del contratto sottoscritto con le società di telecomunicazioni;
2) Copia delle comunicazioni ricevute on line e cartacea;
3) Copia di altra documentazione ritenuta utile;
4) Descrizione di altri comportamenti scorretti delle società di telecomunicazioni

Le società di telecomunicazioni singolarmente considerate


Tim: MILANO
Vodafone: TORINO
WindTre:
MILANO
Fastweb: MILANO

Risarcimento del danno.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.